La vita l'hacking

Per mantenere i piedi asciutti. Facciamo scarpe impermeabili

Pin
Send
Share
Send
Send


In autunno, devi fare un sacco di sforzi per tornare a casa o lavorare con i piedi asciutti. Anche se riesci a manovrare abilmente tra le pozzanghere, a volte ci sono problemi. Ecco alcuni suggerimenti per proteggere le scarpe dall'acqua.

Strofina gli stivali o le scarpe delle candele

Per questo metodo di lavorazione sono adatte solo candele di cera o paraffina. Il popolare stearico non darà risultati adeguati. Strofinare l'intera superficie della scarpa, prestando particolare attenzione alle aree nell'area di fissaggio e cuciture. Successivamente, riscalda le scarpe con un asciugacapelli in modo da assorbire la cera o la paraffina. Sfortunatamente, il metodo non è adatto per la lavorazione di scarpe in pelle scamosciata.

Paraffina olio di ricino

Per questo metodo, è anche possibile utilizzare l'olio di semi di lino. Scalda una parte della paraffina in uno stato liquido a bagnomaria, quindi aggiungi 4 parti di olio (puoi mescolare semi di lino con olio di ricino). Utilizzare questa miscela per strofinare le scarpe correttamente. Lascia la composizione sulla pelle per 6-8 ore.

Idrorepellente dal negozio

Sebbene i produttori promettano effetti immediati, è meglio farlo in anticipo. Quindi non è necessario aggiornare il livello media ogni volta prima di uscire. Lavare e asciugare completamente le scarpe (è meglio gestire una nuova coppia o eseguire la procedura prima dell'inizio della stagione). Applicare spray in un approccio 3-4, ogni volta in attesa di una completa asciugatura. Quando le scarpe non assorbono più la composizione, la lavorazione può essere considerata completa. Si consiglia di applicare un nuovo strato di impregnazione dopo essere caduto sotto la pioggia battente.

Guarda il video: Lo scarpone da beccacce: test a caccia di Gronell e Diotto (Settembre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send